Associati
Convenzioni per associati

Comunicazione. Rinnovato il contratto nazionale di lavoro

Alla sigla dell’intesa era presente il nostro Presidente nazionale della Federazione Comunicazione Maurizio Baldi


E’ stato firmato da Confartigianato Comunicazione, dalle altre Organizzazioni artigiane e dai Sindacati di categoria (Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil) l’accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dell’area comunicazione.

Alla sigla dell’intesa era presente il nostro Presidente nazionale della Federazione Comunicazione Maurizio Baldi.

Per la parte economica e per quanto riguarda i dipendenti delle imprese artigiane, l’accordo prevede un aumento retributivo mensile riferito al Livello 4 pari a 78 euro a regime, da erogarsi in due tranches.

Per i dipendenti delle imprese non artigiane, l’aumento è di 80 euro a regime per il Livello 4. Inoltre sarà erogata, in due tranches, una somma ‘una tantum’ pari a 155 euro lordi.

L’accordo reintroduce nel contratto le causali di ricorso del contratto a tempo determinato che si aggiungono a quelle stabilite dal decreto Dignità. Confermata, inoltre, la normativa del contratto a termine stagionale.

Per quanto riguarda l’apprendistato professionalizzante sono state abbassate le percentuali per il calcolo del trattamento retributivo dell’apprendista per il terzo e quarto trimestre. Il monte ore contrattuale della flessibilità è stato portato da 144 a 160 ore annue.



    Confartigianato TG@ Flash
    I mestieri dell'Arte Artigianato artistico ad Arezzo
    Archivio fotografico storico aretino
    Pubblicazione Bilancio sociale associati
    raccolta delle iniziative su idee e testimonianze
    Pane Toscano DOP
    Fondazione Arezzo intour
    Mostra mercato Artigianato della Valtiberina Toscana
    Consorzio Multienergia
    Scuolartigiana
    Camera di Commercio di Arezzo Siena