Associati
Vuoi aprire un'impresa?
Finanzia i tuoi progetti

Contributi a fondo perduto per le aziende che intendono acquisire servizi specialistici da imprese “creative”

Al via dal 6 settembre la misura del MISE con 10 milioni di euro a disposizione della PMI di qualsiasi settore


Il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) ha reso operativa la misura che mette a disposizione circa 10 milioni di euro alle imprese di qualsiasi settore che intendono acquisire servizi specialistici erogati da imprese creative.

Il contributo, erogato sotto forma di voucher e dell’importo massimo di 10.000 euro, consente di recuperare fino all’80% dei costi sostenuti per l’introduzione nell’impresa di innovazioni di prodotto, servizio e di processo e al supporto dei processi di ammodernamento degli assetti gestionali e di crescita organizzativa e commerciale.

Ecco gli ambiti strategici che possono essere oggetto del contributo:

  • azioni di sviluppo di marketing e sviluppo del brand;
  • design e design industriale;
  • incremento del valore identitario del company profile;
  • innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione e commercializzazione di prodotti di particolare valore artigianale, artistico e creativo.

Affinchè le spese possono essere oggetto di contributo è necessario che:

  • siano sostenute e che siano oggetto di contratto stipulato con data data successiva alla presentazione della domanda;
  • siano erogate da imprese con codice ateco anche secondario previsto nell’allegato uno del decreto ministeriale 19 novembre 2021;
  • siano sostenute entro tre mesi dalla comunicazione di ammissione al contributo.

Il fornitore dovrà essere individuato antecedentemente all’invio della domanda.

Le agevolazioni saranno concesse sulla base di una procedura valutativa (sulla base degli elementi progettuali evidenziati nell’istanza), con procedimento a sportello, e le domande potranno essere presentate secondo queste scadenze con procedura telematica:

  • compilazione domanda a partire dalle ore 10.00 del 6 settembre 2022
  • invio domanda a partire dalle ore 10.00 del 22 settembre 2022

Per presentare la domanda bisogna essere in possesso di una identità digitale (SPID, CNS, CIE) e disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) del legale rappresentante dell’impresa già costituita o della persona fisica referente della impresa costituenda.

Info: 05753141 – bandi@artigianiarezzo.it



    Confartigianato TG@ Flash
    I mestieri dell'Arte Artigianato artistico ad Arezzo
    Archivio fotografico storico aretino
    Pubblicazione Bilancio sociale associati
    Coworking Cofartigianato Imprese Arezzo
    raccolta delle iniziative su idee e testimonianze
    Pane Toscano DOP
    Fondazione Arezzo intour
    Mostra mercato Artigianato della Valtiberina Toscana
    Consorzio Multienergia
    Scuolartigiana
    Camera di Commercio di Arezzo Siena