Comune S.Giovanni Valdarno. Il plauso delle associazioni sui provvedimenti per ZTL e parcheggi

10 Dicembre 2020

Le associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato esprimono piena soddisfazione per i provvedimenti su Ztl e parcheggi in centro storico adottati dall’Amministrazione Comunale di San Giovanni Valdarno e in vigore in via temporanea dal 10 dicembre fino al 31 gennaio 2021.

“L’impegno al tavolo di concertazione promosso dall’Amministrazione Comunale sui temi legati al centro storico ha dato i suoi frutti”, scrivono in una nota congiunta i responsabili di zona delle quattro associazioni Laura Cantini per Confcommercio, Sara Ballerini per Confesercenti, Giacomo Magi per Confartigianato e Sandra Fei per CNA.

“In questo momento, estremamente difficile per tutto il tessuto economico, l’Amministrazione Comunale sangiovannese risponde con sensibilità alle istanze degli imprenditori che rappresentiamo, attuando misure che hanno l’auspicio di incentivare il commercio nelle attività del centro storico. Si tratta comunque di misure temporanee, volte a facilitare la frequentazione del centro da parte dei residenti per cercare di tamponare le tante perdite subite quest’anno dalle imprese”.

In concreto, il Comune offre la possibilità di accedere a Corso Italia con i veicoli in una fascia oraria più ampia (fino alle 12 anziché fino alle 9), quella di parcheggiare con disco orario sul lato destro per un’ora al massimo e infine quella di usufruire gratuitamente del parcheggio in piazza della Libertà nei pomeriggi di venerdì e sabato.

“L’invito ai sangiovannesi è quello di usufruire di queste importanti opportunità tornando a fare shopping nei negozi e nelle botteghe artigiane della città”, si conclude la nota delle associazioni di categoria.

Scarica il documento in formato pdf