Associati
Convenzioni per associati

Laterina Pergine Valdarno. Tornano i punti di vista dei Fotografi di Confartigianato

Il nuovo progetto di adozione fotografica in mostra al Palazzo Comunale fino al 4/12


Fotografia e territorio. Un pluriennale dialogo di grande prospettiva, grazie al pluriennale impegno di Confartigianato Arezzo, impegno sul campo che neanche la pandemia ha bloccato,  anche se lo ha in parte rallentato. E quindi finalmente Sabato 30 Ottobre con la sua inaugurazione alle ore 11.00 presso il Palazzo Comunale, la tanto attesa mostra fotografica “Laterina-Pergine Valdarno … Punti di Vista”.

Ecco quindi che dopo Montemignaio, Monte San Savino, Bucine, Caprese Michelangelo, Civitella in Val di Chiana, Lucignano, Loro Ciuffenna, Ortignano Raggiolo, Monterchi, Chiusi della Verna – e dopo aver celebrato con una raccolta di oltre 100 scatti i 10 anni del progetto di “Adozione Fotografica”, il gruppo di lavoro dell’Associazione Fotografi di Confartigianato Imprese Arezzo – arrivano le immagini che ritraggono, come sempre sotto una veste insolita ed originale,  il territorio e le tradizioni di Laterina Pergine Valdarno.

I fotografi di Confartigianato Nedo Baglioni, Eleonora Pasquini, Alessandro Pierozzi, Marco Sallese e Alice Tanganelli sono gli autori della raccolta fotografica, che è un progetto che si realizza anche grazie al patrocinio dell’Amministrazione comunale di Laterina Pergine e al contributo di Banca Valdarno Credito Cooperativo, che hanno reso possibile la realizzazione del consueto catalogo cartaceo.

“L’idea di questa esperienza –  spiega il Presidente di Confartigianato Fotografi Arezzo, Nedo Baglioni  nata alcuni anni fa dalla volontà di Confartigianato Fotografi in collaborazione di volta in volta con un Comune prescelto della provincia di Arezzo, ha avuto come obiettivo quello di qualificare la categoria e documentare i numerosi e suggestivi spaccati della nostra provincia con l’ambizione di coprire il suo vasto territorio”.

“L’idea di questo lavoro fotografico – approfondisce Baglioni – ha una duplice finalità: promuovere la conoscenza di Confartigianato Fotografi e riqualificare la categoria promuovendo il lavoro di squadra e documentare i numerosi e suggestivi spaccati della nostra provincia con l’ambizione di coprire il suo vasto territorio alla ricerca di paesaggi, tradizioni, antichi mestieri e sapori, ma anche di persone, contesti sociali e peculiarità che sono la ricchezza della nostra provincia”.

Sull’argomento interviene direttamente anche il Sindaco di Laterina Pergine Valdarno, Simona NeriRingraziamo Confartigianato e gli sponsor che hanno sostenuto questa iniziativa fortemente voluta dall’amministrazione. Dopo la pubblicazione di questa raccolta fotografica  che presenta dei bellissimi spaccati di vita di comunità ma anche scorci del nostro magnifico territorio ci riprendiamo anche la “fisicità” di una mostra in presenza nelle sale del nostro Municipio”.

“Grazie ai bravi fotografi di Confartigianato – insiste Neri – è stato possibile condividere e presentare tante caratteristiche del nostro Comune ma anche dare vita a tutta una serie di eventi al contorno altrettanto importanti per la nostra comunità e che a breve renderemo noti. Vi aspettiamo all’inaugurazione e vi invitiamo a visitare una mostra che accontenterà, grazie alle diverse tecniche di post produzione delle foto, davvero tante sensibilità”.

Fondamentale anche il ruolo dell’Istituto Bancario del territorio: “Punti di vista è uno sguardo attento sulla bellezza del nostro territorio e del fare impresa”. Lo sottolinea Gianfranco Donato, Presidente della  Banca del Valdarno che spiega che siamo di fronte ad “Una mostra fotografica che ha il compito di coinvolgere lo spettatore attirando l’attenzione sulla bellezza del gesto e del particolare. Qualcosa che si intreccia al territorio e alle persone che lo abitano, riuscendo a delineare un unico grande mosaico in cui tutti i tasselli giocano la propria parte. A questo sforzo di sintesi e di valorizzazione, in questo anno di progressiva ripresa della normalità, non poteva mancare il supporto e la vicinanza di Banca del Valdarno”.

La Mostra rimarrà aperta presso il Palazzo Comunale dal Lunedì al Sabato dalle ore 9.00 alle ore 14.00.

Info: Gigliola Fontani (Tel. 0575314210 – gigliola.fontani@artigianiarezzo.it) – Giacomo Magi (Tel. 0559101401 – giacomo.magi@artigianiarezzo.it)


    I mestieri dell'Arte Artigianato artistico ad Arezzo
    Archivio fotografico storico aretino
    Fondazione Arezzo intour
    Mostra mercato Artigianato della Valtiberina Toscana
    Consorzio Multienergia
    Scuolartigiana
    Camera di Commercio di Arezzo Siena