In campo per sostenere le 900 aziende associate a Confartigianato Valdichiana

21 Febbraio 2021

In Valdichiana, area produttiva di alto livello per la nostra provincia, Confartigianato Arezzo è una piccola, efficiente corazzata: sono infatti circa 900 le aziende artigiane associate, delle più ampie tipologie produttive e di queste oltre 500 usufruiscono dei servizi Confartigianato per l’area fiscale, tributaria e paghe, il tutto gestito dai 4 uffici presenti nella vallata e precisamente a Cortona, Castiglion Fiorentino, Foiano e Monte S.Savino. Fondamentali anche i servizi - non solo destinati alle piccole e medie imprese del territorio, ma anche sociali e alla persona -  resi quotidianamente dalla stessa associazione di categoria tramite il patronato Inapa e il Caaf di Confartigianato.

“E’ un lavoro continuo di assistenza a promozione dell’imprenditoria del territorio  alle prese con una crisi gravissima, per cui Confartigianato è impegnata a fare al massimo la propria parte”, spiega il neo rieletto Presidente di Confartigianato Valdichiana, Luca Parrini, che indica le tematiche principali per il 2021, sulle quali l’associazione si impegnerà neri prossimi mesi per sostenere al meglio il settore.

Ragionando quindi sulle necessità più impellenti, lo stesso Parrini afferma come “innanzitutto appaia davvero positivo l’ottenimento da parte di Fs della fermata nella stazione di Terontola del Frecciarossa, un collegamento fondamentale per tutta la vallata sia nella prospettiva dello sviluppo imprenditoriale e sia di quello turistico del nostro territorio”.

Passando al Comune di Cortona, sempre secondo Parrini, “di fondamentale importanza, sarà occuparsi del nuovo Piano Strutturale, rispetto al quale sarà necessario realizzare un momento di confronto a tutto campo anche alla luce delle criticità presenti nell'attuale Zona Industriale del Vallone”.

“Necessario anche - secondo il presidente di Confartigianato Valdichiana - riprendere al meglio la collaborazione con MAEC, che non dimentichiamo è museo di rilevanza nazionale: la collaborazione si era interrotta a causa della pandemia, ma vogliamo arrivare alla realizzazione della nuova mostra di oreficeria artistica, alla sua terza edizione, nell'autunno/inverno del 2021, tenendo conto che questo dialogo col MAEC è frutto di un percorso iniziato fin dal 2007”.  

In riferimento invece al Comune di Castiglion Fiorentino – spiega ancora Parrini – “come Confartigianato chiediamo all'Amministrazione Comunale di essere coinvolti in merito alla vicenda dell’Ex Zuccherificio, visto che il Gruppo Gibbi si è aggiudicato l’asta, e che quindi è probabile un rilancio produttivo nelle forme che saranno definite. Fin da subito comunque noi offriamo massima collaborazione anche in relazione all’eventuale indotto relativo a trasporti, servizi ecc.”.

Luca Parrini Presidente di Vallata sarà affiancato per il prossimo quadriennio da Francesco Banelli (M.B Elettronica srl.) Presidente del Comitato Comunale di Cortona; Silvano Navini (G.Navini snc.) Presidente di quello di Castiglion Fiorentino; Arianna Giannoni (Ceramiche Giotto sas.) Presidente del Comitato di Monte S.Savino e Lido Roghi (Atelier di Taglio di Roghi Lido) alla presidenza del Comitato Intercomunale di Foiano/Marciano/Lucignano. 

Info: Massimo Sciarri - Tel. 0575314301 - massimo.sciarri@artigianiarezzo.it

 

Scarica il documento in formato pdf