Il vaccino timbra il cartellino. Parte la campagna su aree e luoghi di lavoro

21 Settembre 2021

"Una collaborazione eccezionale". Così Anna Beltrano, responsabile della campagna vaccinale della Asl Tse, ha definito quella con Confindustria Toscana Sud, Confartigianato, Cna, Confcommercio, Confesercenti, Valdichiana Outlet Villagge, Cgil, Cisl, Uil. Una collaborazione che dal 25 settembre metterà i vaccini in viaggio verso luoghi di lavoro e di commercio. Un viaggio sul camper messo a disposizione dalla Misericordia di Arezzo, dotato sia di frigorifero che di generatore di corrente certificati per uso sanitario.

"E' una nuova e ulteriore fase della nostra campagna vaccinale - ha commentato Beltrano. Abbiamo garantito la presenza dell'Asl in tutte le zone, poi nelle manifestazioni e negli eventi più significativi, quindi davanti alle scuole, adesso nei luoghi della produzione e del commercio. Stiamo realizzando una sorta di 'porta a porta vaccinale' aperto a tutti: chiunque potrà vaccinarsi al camper per i luoghi di lavoro. E il calendario che abbiamo messo a punto fino adoggi, può ampliarsi in relazione a domande di altre industria o di altre zone artigianali e commerciali".

L'idea è piaciuta alle categorie economiche e ai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil che stamani, con Anna Beltrano, hanno partecipato alla conferenza stampa che si è svolta nell'auditorium dell'ospedale San Donato.

Alessandro Tarquini, Responsabile zona aretina Confindustria Toscana Sud: "il ringraziamento (rinnovato da tutti gli intervenuti, ndr) a Regione ed Asl Tse è non solo dovuto ma convinto. Senza vaccinazione, il rischio è quello di nuove chiusure. Il camper sarà utile per i vaccini ma anche per dare informazioni a chi non si è ancora convinto".

Franca Rizzo, vice Presidente Cna Arezzo: "la sicurezza nei luoghi di lavoro è fondamentale. E' un dovere che abbiamo verso l'azienda, i dipendenti, le famiglie. Concordo su quanto sia fondamentale l'informazione e il confronto che gli operatori sanitari del camper potranno garantire. Con il dialogo è più facile convincersi e superare le paure".

Alessandra Papini, Segretario Generale Confartigianato Arezzo:auspichiamo che questo sia un nuovo modo di fare sinergia e rete nel nostro territorio. Le nostre imprese hanno fatto sempre di tutto per mettere in sicurezza le aziende e i lavoratori, hanno investito molto per questo e oggi condividono questa campagna perché é necessario assicurare il lavoro, che è fondamentale per la ripresa economica del Paese dopo la durissima e faticosa ripartenza dei mesi scorsi".

Valeria Alvisi, Direttrice Confesercenti Arezzo: "molte imprese, nei mesi scorsi, chiedevano la vaccinazione. Questa campagna con il camper è un modo dell'Asl Tse per essere vicini alle imprese e ai lavoratori. Le nostre sono aziende piccole e distribuite in modo capillare sul territorio. Andare da loro, è una scelta importante".

Catiuscia Fei, vice Direttrice Confcommercio Arezzo: "ci avviciniamo alla data del 15ottobre e quindi questa campagna vaccinale si svolge in un periodo strategico. Noi confermiamo quello che abbiamo scritto sullo striscione che da tempo campeggia sulla nostra sede: lavoro e salute devono convivere. Commercio, turismo e servizi è il settore maggiormente colpito. La vaccinazione è una strategia fondamentale".

Riccardo Lucchetti, Direttore Valdichiana Outlet Village: "al completamento della campagna vaccinale manca ancora una fetta di popolazione indecisa. Noi siamo a disposizione. Il camper della Asl Tse avrà una platea potenziale di 700 dipendenti e di un numero di clienti che oscilla tra i 15mila e i 20mila. Vogliamo dare il nostro contributo".

Silvia Russo, Segretaria provinciale Cisl: "siamo stati e vogliamo continuare ad essere stimolo affinché la vaccinazione continui senza soste. Anche con la disponibilità ad utilizzare il monte ore sindacale per metterlo a servizio di questa campagna. Fondamentale è il lavoro di informazione e coinvolgimento, presentandosi direttamente a coloro che hanno ancora dubbi".

Cesare Farinelli, Segretario provinciale Uil: "il confronto è essenziale. Non pensiamo che tutti coloro che non si sono ancora vaccinati siano no vax. Molti hanno semplicemente dubbi o timori. Spero che questa campagna possa essere utile a raggiungere l'obiettivo che tutti condividiamo".

Alessandro Mugnai, Segretario provinciale Cgil: "questa campagna conferma tre obiettivi: la capacità dell'Asl Tse di andare sul territorio, il valore della vaccinazione quale arma decisiva contro il Covid, il valore della collaborazione tra soggetti economici, sindacale ed istituzionali".

IL CALENDARIO

Zone commerciali

  • 25 settembre (ore 15-20): Valdichiana Outlet Village, Foiano
  • 25 settembre (ore 10-18): Piazza Grande, Arezzo
  • 2 ottobre (mattina): piazza Giotto (mercato settimanale)
  • 3 ottobre (mattina/pomeriggio): Fiera Antiquaria
  • 9 ottobre (mattina/pomeriggio): Piazza San Jacopo (area commerciale centro città)

Aree artigianali

  • 1 ottobre (ore 9-15): zona La Gruccia, parcheggio Cna, Via Montessori, San Giovanni Valdarno - GUARDA IL SERVIZIO DI TV1
  • 4 ottobre (ore 9-15): parcheggio Confartigianato, viale Osimo 39, Sansepolcro
  • 5 ottobre (ore 9-15): parcheggio Confartigianato, nucleo Casamicciola, Bibbiena (zona coop- poste)
  • 6 ottobre (ore 9-15): di fronte sede Cna, Via Amerigo Milaneschi, Monte San Savino
  • 7 ottobre (ore 9-15): presso parcheggio CNA Via Alberto Sandrelli, Camucia
  • 8 ottobre (ore 9-15): sede provinciale Cna, via Donat Cattin 129 , Arezzo
  • 9 ottobre (ore 9-15): sede provinciale Confartigianato, via Tiziano 32, Arezzo - GUARDA IL VIDEO

Industrie

  • 27 settembre (ore 9.30 – 17.30): Unoaerre, San Zeno, Arezzo
  • 28 settembre (ore 12-19): Prada, Levanella, Montevarchi
  • 29 settembre (ore 11-18): Baraclit, Pianacci, Bibbiena
  • 30 settembre (ore 11.30-17.30): Menci, Montecchio, Castiglion Fiorentino

GUARDA IL SERVIZIO DEL TG DI TELETRURIA

GUARDA LO SPECIALE DI TV1

 

 

Scarica il documento in formato pdf