VICINOCONVIENE. Al via in Toscana la campagna per sostenere le attivitą del territorio

19 Luglio 2021

Le limitazioni alle aperture degli esercizi commerciali e agli spostamenti delle persone dovuti agli effetti delle misure prese per interrompere la catena dei contagi da Covid19 hanno colpito duramente il commercio tradizionale e di vicinato: il protrarsi dell’emergenza comporterà ulteriori disagi e difficoltà.

Molti commercianti e artigiani stanno affrontando il problema cercando di valorizzare l’acquisto nelle proprie attività, integrando la vendita tradizionale con servizi aggiuntivi quali la consegna a domicilio e la possibilità di ordinare telefonicamente o via web; altri cercano uno sbocco nel mercato online attraverso accordi con i grandi player.

Obiettivo
L’obiettivo della campagna è persuadere le cittadine e i cittadini ad acquistare con fiducia nelle attività del proprio territorio indipendentemente dalle modalità di acquisto (diretto in negozio/bottega, per telefono o online), valorizzando tutte le possibilità offerte e dando la possibilità al mercato tradizionale di esprimere e far conoscere i propri valori: fondamento di cultura, civiltà e ricchezza economica per il territorio.

Destinatari
Tutte le cittadine e i cittadini, ma in particolare coloro che usano il mercato online perché ritenuto di tendenza, tanto che sono orientati agli acquisti in rete a prescindere. L’iniziativa è di livello regionale, valida quindi per tutto il territorio della Toscana.

Partner
L’iniziativa è promossa e condivisa da Regione Toscana, Comitato Regionale Consumatori e Utenti(CRCU), CNA Toscana, Confartigianato Imprese Toscana, Confcommercio Toscana, Confesercenti Toscana e ANCI Toscana. L'iniziativa si svolge in collaborazione con i Comuni, i CCN (Centri Commerciali Naturali) e i singoli commercianti e artigiani del territorio regionale.

Messaggio
Il messaggio/slogan è il seguente "Sostieni le attività della tua città Ti conviene da sempre" Il messaggio è accompagnato da un’immagine coordinata che prevede anche la promozione delle modalità di vendita del singolo esercizio (con un click o con un drin nel caso in cui l’impresa preveda anche vendite a distanza).

Prodotti per la comunicazione
Ogni singolo Comune, Centro Commerciale Naturale o singola impresa deve poter adattare l'immagine della campagna alle proprie esigenze di marketing. Pertanto l’immagine coordinata è affiancata da una serie di prodotti pubblicitari standard e sono forniti ad uso libero tutti gli elementi grafici.

Il pacchetto base si compone dei seguenti prodotti:

  • locandina

  • biglietto auguri

  • adesivo chiudi-pacco

  • vetrofania con indicazione delle modalità di vendita

  • banner pubblicitari standard per Instagram, Facebook e Twitter

  • spot pubblicitario (infografica dell’immagine coordinata durata max10 secondi)

Tutto il pacchetto base e gli elementi grafici sono disponibili online e scaricabili gratuitamente da parte delle attività che aderiscono all’iniziativa. La stampa è a cura dell’utilizzatore (organizzazione territoriale o singola impresa) che ha la possibilità di personalizzare il materiale a seconda delle iniziative del momento o delle esigenze di marketing (Natale, Saldi, manifestazioni, ecc).

I prodotti possono essere integrati su richiesta.

Modalità di adesione
L’uso dello slogan, del logo, del materiale pubblicitario e la loro diffusione sono liberi e senza limitazioni per le attività di marketing di tutte le attività commerciali e artigianali della Toscana. L’adesione prevede una registrazione alla piattaforma online da cui è possibile scaricare il materiale pubblicitario CLICCANDO QUI. Alla mail indicata verranno inviate automaticamente le credenziali per accedere all’archivio da cui poter scaricare il materiale. La Regione Toscana si riserva di intervenire in caso di uso improprio.

Tutti i partecipanti all’iniziativa possono pubblicare una foto sul proprio profilo/pagina social, utilizzando l'hashtag #vicinoconviene e inserendo i seguenti tag:

Facebook: @regionetoscana.paginaufficiale; @progettoinfoconsumo

Twitter: @regionetoscana; @consumatorirt

Instagram: @regionetoscana

Scarica il documento in formato pdf