Privacy e impianti di videosorveglianza, gli obblighi per privati e imprese

16 Ottobre 2018

Il rispetto della privacy e in particolare delle nuove regole dettate a livello europeo quali obblighi comporta per chi usa sistemi di videosorveglianza per garantire la sicurezza?

Sarà questo il tema dell'incontro che si terrà il 18 ottobre a partire dalle 14 presso la sede di Confartigianato Imprese in via Tiziano 32 ad Arezzo.

“E' un tema di grande attualità – commenta Luca Baglioni, vicepresidente di Confartigianato Arezzo e presidente della Federazione Impianti – perché al giorno d'oggi la necessità di garantire sicurezza consiglia sempre di più a privati e imprese di installare sistemi di videosorveglianza. Ma non è semplice districarsi nelle leggi sulla privacy, specie dopo che è entrata in vigore la nuova normativa europea. Così abbiamo messo intorno allo stesso tavolo tutti gli attori che possono avere un ruolo in questa tematica, in particolare per le imprese: la Guardia di Finanza, l'Ispettorato del Lavoro, i professionisti interessati e le stesse imprese. Crediamo in questo modo di dare un contributo importante per fare chiarezza.”

In particolare dunque l'incontro ha lo scopo di fare chiarezza sugli obblighi e sulle responsabilità relative a tutte le aziende e ai privati che per motivi di sicurezza si trovano a dover installare un sistema di videosorveglianza.

Con l'entrata in vigore del nuovo regolamento sulla privacy GDPR 2018, le regole sull'installazione degli impianti di Videosorveglianza e rispetto della Privacy sono infatti cambiate ed è per questo che la Federazione Impianti di Confartigianato Imprese Arezzo ha deciso di realizzare un evento aperto a tutti gli interessati, impiantisti, tecnici e imprese, che vede coinvolte anche le istituzioni preposte al rilascio delle autorizzazioni, cioè l'Ispettorato del lavoro di Arezzo, e al controllo ed all'eventuale attività sanzionatoria, cioè la Guardia di Finanza di Arezzo.

L'incontro, che si svolge in collaborazione con la stessa Guardia di Finanza di Arezzo, l'Ispettorato del Lavoro di Arezzo, WISE srl e il Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Arezzo, ha lo scopo di fornire le opportune informazioni tecniche, giuridiche e sanzionatorie a tutti i soggetti che a vario titolo si trovano a dove installare o fare installare un impianto di videosorveglianza nel rispetto delle regole e sarà un momento di confronto diretto tra istituzioni, imprese e privati.

 

Scarica il documento in formato pdf