Maestri del Lavoro 2019: i magnifici 8 di Confartigianato Arezzo

30 Aprile 2019

Quest'anno sono ben 8 i “Maestri del Lavoro” appartenenti al sistema di Confartigianato Arezzo che saranno premiati domani, ricorrenza del 1 maggio, durante una solenne cerimonia che si svolgerà nel salone dei 500 di Palazzo Vecchio a Firenze.

I nuovi Maestri del Lavoro sono Emanuela Neri, Daniela Alberti, Carlo Cali, Patrizia Cherici, Maddalena Gagliardi, Sandro Petrini, Massimo Salvi e Ivo Poccioni.

Riceveranno la Stella al Merito del Lavoro, cui è legato il titolo appunto di “Maestro del Lavoro”. E' una prestigiosa onorificenza attribuita dal Presidente della Repubblica ogni anno, in occasione del 1° Maggio, Festa del Lavoro, ed è conferita ai lavoratori dipendenti che hanno svolto mansioni di vario tipo in grandi, medie e piccole aziende, dimostrando nel corso della loro vita lavorativa particolare perizia, laboriosità e buona condotta, facendosi apprezzare, indipendentemente dall’incarico affidato e dal livello operativo raggiunto, per quelle particolari qualità umane e morali che rappresentano gli ideali ed i valori fondamentali della vita

“Il Sistema Confartigianato Imprese Arezzo annovera già numerosi dipendenti insigniti da questa onorificenza, ma quest'anno la pattuglia è particolarmente significativa, ben 8 dipendenti – commenta il Segretario Provinciale Dott.ssa Alessandra Papini – a conferma di una squadra molto ben affiatata, che lavora con impegno e dedizione, sa distinguersi per capacità e perizia e riscuote l'apprezzamento di tutti. Siamo molto orgogliosi – conclude Papini– di tutti i nostri Maestri del Lavoro ed esprimiamo le più calorose felicitazioni a quanti riceveranno il riconoscimento domani, in occasione della festa del 1 maggio 2019”.

 

Scarica il documento in formato pdf