“La fotografia creativa di ritratto”

13 Aprile 2018

“A prescindere dalla tecnica osa, osa sempre, ogni volta che scatti, osa, a prescindere da come la pensi, osa, osa più che puoi, potresti accorgerti che sei all’altezza giusta per poterlo fare. Osa”. Si può partire da questo significativo slogan del fotografo Enrico De Luigi, in arte Chico, riminese classe 1966, ritrattista e fotografo di scena -  celebre per aver ritratto personaggi del calibro di Jim Jarmusch, Christina Ricci, Patti Smith, Vanessa Redgrave, Vittorio Gassman, Penelope Cruz, Jim Carey e i nostrani Ligabue, Jovanotti, Sergio Rubini, Margherita Buy, che nelle sue foto appaiono sottratti al patinato uniformante delle immagini ufficiali, nell’intento di mostrarne espressioni stranianti, risate, difetti e sbavature – per presentare “La fotografia creativa di ritratto” il workshop esperienziale per fotografi con Chico de Luigi che Confartigianato Arezzo ha organizzato per martedì 17 aprile, presso la Sala Conferenze di via Tiziano 32 che diventerà una grande sala di posa per l’occasione.

“La giornata – spiega Nedo Baglioni Presidente dell’Associazione Fotografi di Confartigianato - nasce per favorire la conoscenza di sé come fotografo professionista, attraverso il confronto tra i partecipanti e con lo stesso Chico De Luigi che si occuperà di individuare ed affinare la sensibilità di ognuno di loro attraverso gli scatti”.

 La giornata inizierà con una lettura portfolio dei fotografi presenti, che sarà condivisa con tutto il gruppo, per poi passare al racconto delle esperienze di Chico De Luigi che parlerà dei propri scatti e del suo blog. Successivamente si procederà con la parte pratica durante la quale i fotografi scatteranno in gruppo e singolarmente, mentre De Luigi spiegherà il suo punto di vista rispetto a come gestire la sessione di ritratto e come interagire con il soggetto.

“Si parlerà di tutti gli aspetti emozionali – continua Riccardo Mendicino Vice Presidente dell’Associazione Fotografi -  ma anche tecnici ovviamente, come l’illuminazione, come avvicinarsi al soggetto cercando di sviluppare empatia e a fine giornata saranno selezionate insieme al gruppo le fotografie scattate, e Chico De Luigi illustrerà il suo personale approccio alla post produzione”.

“Si conferma quindi – conclude Gigliola Fontani, Coordinatrice della Federazione Comunicazione - l’impegno continuo di Confartigianato Arezzo a fianco degli artigiani anche dal punto di vista della dell’aggiornamento e della promozione della varie professionalità, in modo da implementare sempre più quella crescita professionale rispetto all’innovazione, decisiva per il salto di qualità ulteriore delle varie categorie dell’artigianato”.

Tornando a De Luigi, guida della giornata formativa, va ricordato che le sue immagini sono comparse sulle più prestigiose riviste nazionali ed internazionali. Ha vinto premi come quello per la miglior fotografia di scena attribuito a uno scatto sul set di “Caos calmo”, un intenso bianco e nero con Nanni Moretti e Valeria Golino e collabora da anni con la Fandango.  

 

Scarica il documento in formato pdf