In arrivo le nuove Norme Tecniche delle Costruzioni

8 Febbraio 2018

Con la firma del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Delrio si è concluso l’iter di approvazione del decreto di aggiornamento delle Norme tecniche delle costruzioni. Il decreto, che contiene i principi di riferimento per la realizzazione di costruzioni in Italia, sarà pubblicato in Gazzetta entro la fine del prossimo mese e a 30 giorni dalla pubblicazione le nuove norme entreranno in vigore sostituendo quelle approvate con il dm 14 gennaio 2008. Seguirà poi la Circolare esplicativa per i professionisti e gli operatori.

Una delle principali novità delle NTC 2018 è la previsione di semplificazioni per i lavori di messa in sicurezza degli edifici esistenti, anche al fine di incentivare l’utilizzo del sismabonus. Nel dettaglio l’adeguamento antisismico degli edifici esistenti (capitolo 7 – Progettazione per azioni sismiche) dovrà attenersi a livelli di sicurezza più bassi rispetto a quelli dei nuovi edifici, rendendo meno onerosa la realizzazione di interventi di ristrutturazione e agevolando l’accesso alla detrazione per la messa in sicurezza che va dal 50% all’85% per i condomini. Sarà consentito un miglioramento che arrivi almeno al 60% del valore di sicurezza di un nuovo edificio, nel caso di scuole e costruzioni che ricadano nella classe d’uso IV (Costruzioni con funzioni pubbliche o strategiche importanti), mentre per le classi d’uso II e III (ad esclusione delle scuole di cui sopra), sarà almeno pari al 10%.

E’ previsto un periodo transitorio, successivo all’entrata in vigore delle norme tecniche revisionate, in cui si possono continuare ad applicare le previgenti norme tecniche, per opere pubbliche o di pubblica utilità in corso di esecuzione, per contratti pubblici di lavori già affidati, per progetti definitivi o esecutivi già affidati, nonché per opere private le cui opere strutturali siano in corso di esecuzione o per le quali sia già stato depositato il progetto esecutivo presso i competenti uffici.

Scarica il documento in formato pdf