I prodotti straordinari degli artigiani e il giusto modo di valorizzarli

17 Ottobre 2018

Sarà un corso di “Food marketing” quello organizzato da Confartigianato Arezzo che si terrà in due puntate il 22 ottobre e il 12 novembre, dalle 15 alle 19, presso l'aula coworking in via Tiziano 26 ad Arezzo.

“Abbiamo raccolto i suggerimenti e le manifestazioni di interesse delle aziende del nostro settore sulla necessità di organizzare un corso mirato sul marketing del prodotto alimentare artigianale – spiega Fabrizio Piervenanzi, Presidente di Confartigianato Alimentazione - e così abbiamo programmato questi 2 incontri formativi per migliorare l’approccio con il cliente e utilizzare tutte le strategie necessarie per trasmettere il valore delle nostre produzioni."

Il docente del corso sarà Alex Sorini Revelli, gastrosofo, professore universitario, divulgatore televisivo, noto giornalista di programmi nazionali.

“Questo corso di Food Marketing – spiega Alex Revelli Sorini - sarà impostato sul concetto multidisciplinare e multisensoriale, perchè il futuro in tema di cibo e alimentazione sarà questo. Ormai non basta più proporre prodotti e venderli, ma dobbiamo offrire un'esperienza. Gli artigiani possono vendere emozioni – continua Revelli – e dunque dobbiamo basarci non solo sulla vista, ma anche sugli altri sensi, le consistenze, i profumi, gli aromi e anche l'udito: studi americani dimostrano che se in un esercizio c'è una certa atmosfera le vendite possono incrementare anche del 10-15%. E infine – conclude – dobbiamo lavorare sulla straordinarietà, perché gli artigiani, a differenza dell'industria, sono straordinari. Oggi il consumatore vuole cose straordinarie e questo sarà l'obiettivo del corso: imparare a comunicare la straordinarietà dei prodotti artigiani.”

Appuntamento dunque al corso di Food Marketing che si svolgerà presso la nostra Sala Coworking, di Confartigianato in Via Tiziano 26 ad Arezzo nei giorni di lunedì 22 ottobre e lunedì 12 novembre dalle 15 alle 19. Il corso prevede una quota di partecipazione e comprende anche un test di ingresso e uno di uscita per valutare le competenze acquisite oltre al rilascio di un personale attestato.

 

Scarica il documento in formato pdf