I Gelatieri di Confartigianato Arezzo hanno incontrato gli studenti dell’Oklahoma University

21 Giugno 2017

Accogliendo la richiesta dell’Università di Norman (USA), presente nella nostra città con una propria sede, l’Associazione Gelatieri di Confartigianato Imprese Arezzo, ha organizzato e svolto un incontro teorico-pratico, tenuto da Fabrizio Piervenanzi e Marinella Franceschi – rispettivamente presidente e vice presidente dell’associazione.

I ventidue studenti americani di chimica organica con indirizzo alimentare, accompagnati da personale docente e interprete, hanno potuto vedere presso un laboratorio attrezzato, le fasi di nascita del gelato artigianale, la sua lavorazione e l’uscita in diretta dalla macchina, a cui è seguita una degustazione.

La dimostrazione pratica è stata arricchita dalle spiegazioni tecniche fornite agli studenti, insieme a quelle storiche, culturali ed economiche, per far comprendere come il nostro gelato sia diventato un prodotto importante del Made in Italy.

“Siamo stati ben lieti – affermano Fabrizio Piervenanzi e Marinella Franceschi – di accogliere e soddisfare la richiesta dell’Oklahoma University  e di rispondere alle domande che  studenti e personale docente ci hanno rivolto. E’ stata una bella esperienza anche per noi – concludono Piervenanzi e Franceschi – al termine della quale abbiamo consegnato agli studenti americani degli attestati nominativi, per conservare il ricordo di un iniziativa che abbiamo organizzato si, per fini didattici come richiesto, ma anche come gesto di ospitalità e simpatia, nei confronti dell’università statunitense”. 

Scarica il documento in formato pdf