Finanziamenti a tasso zero per la creazione di nuove Imprese giovanili e femminili

24 Settembre 2018

Nei giorni scorsi la Regione Toscana ha pubblicato il Bando "Creazione Impresa Giovanile, Femminile e dei destinatari di Ammortizzatori sociali" (POR FESR 2014-2020, Azione 3.5.1)

Ecco una breve descrizione delle caratteristiche relative alla misura in oggetto:

 

Soggetti Beneficiari

Micro Piccole Medie Imprese (MPMI) e Professionisti, costituite da non più di 24 mesi e classificabili come:

  • Giovanili
  • Femminili
  • Costituite da persone destinatarie di ammortizzatori sociali

 

Settori ammissibili

Tutti ad esclusione di agricoltura, intermediari del commercio, attività assicurative, attività immobiliari.

 

Investimenti ammissibili

Spese per investimenti:

  • beni materiali (impianti, macchinari, attrezzature e altri beni funzionali all’attività di impresa, opere murarie connesse all'investimento, quest’ultime nel limite del 50% delle stesse);
  • beni immateriali attivi diversi da quelli materiali o finanziari che consistono in diritti di brevetti, licenze (esclusa l'autorizzazione a svolgere l'attività), know how o altre forme di proprietà intellettuale.

Spese per capitale circolante nella misura del 30% del programma di investimento ammesso:

  • Spese di costituzione così come definite dal Codice Civile;
  • spese generali (utenze e affitto);
  • scorte.

E’ ammissibile con limitazione l‘acquisto di materiale usato.

 

Caratteristiche del finanziamento

L'agevolazione viene concessa nella forma del finanziamento agevolato a tasso zero, nella misura del 70% del costo totale ammissibile, ovvero di importo non superiore a € 24.500,00.

La durata del finanziamento è di 7 anni (84 mesi di cui 18 di preammortamento). È previsto inoltre un preammortamento tecnico massimo di 3 mesi.

 

Importo dell’agevolazione

Il costo totale ammissibile del progetto presentato non deve essere inferiore a € 8.000,00 e superiore a € 35.000,00.

 

Scadenza

Le domande possono essere presentate a partire dal 20 settembre 2018 e fino ad esaurimento delle risorse tenendo conto della procedura a sportello.

 

Per tutte le informazioni a riguardo è possibile contattare la nostra Area Credito e Finanza Agevolata (Tel. 0575.314229 o 0575.314249 - credito@artigianiarezzo.it)

Scarica il documento in formato pdf