Gruppo Donne Impresa

Fino ad alcuni anni fa la presenza delle donne nelle imprese, o la costituzione di nuove imprese a conduzione femminile, era una condizione di scelta, un modo per “realizzarsi”, a volte condivisa nell’azienda con il marito.

Con la crisi economica attuale e con l’aumento delle separazioni, molte donne cercano una collocazione lavorativa nell’artigianato, come naturale soluzione alle proprie necessità economiche, compatibile con il ruolo che la donna occupa nell’ambito familiare.

E’ determinante per il buon andamento dell’impresa femminile, che non si ostacoli, o peggio si impedisca, il ruolo non meno importante di madre o moglie; infatti conciliare il tempo in maniera tale che venga garantita l’autonomia economica, la certezza di un futuro e uno spazio adeguato a se e alla propria famiglia diventa difficile, soprattutto quando si hanno genitori anziani, figli piccoli o condizioni di monoreddito.

Il Gruppo Donne Impresa è nato nel 1994 con il preciso intento di supportare le donne che vogliono aprire un’impresa o ne siano già titolari, per far sentire la loro voce ed evidenziare le esigenze oggettive che nascono quotidianamente.

Questa è l'attività svolta:

  • eventi ed incontri che mettano in luce le esigenze delle imprese femminili;
  • organizzare corsi di formazione per crescere, capire e migliorare l'imprenditore donna;
  • promuovere contatti e scambi di opinione con le altre organizzazioni femminili, sui vari livelli, per aumentare la rappresentanza sindacale;
  • essere un valido aiuto per le donne che vogliono intraprendere un’attività imprenditoriale;
  • organizzare iniziative e produrre proposte tendenti a supportare e migliorare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne imprenditrici;
  • offrire consulenze mirate alla soluzione dei vari problemi operativi che caratterizzano le imprese a conduzione femminile;
  • organizzare incontri con le rappresentanze politiche regionali, provinciali e comunali per far sentire la voce dell'imprenditoria femminile.
Visualizza sintesi news
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
Confartigianato. Per ripartire occorre creare una reale prospettiva di crescita economica. Universo Sociale dona 7700 Euro al Calcit news
1 Aprile 2020

Confartigianato. Per ripartire occorre creare una reale prospettiva di crescita economica. Universo Sociale dona 7700 Euro al Calcit

Vannetti: non basterà una piccola iniezione di liquidità occorre mettere le imprese nelle condizioni di tornare a produrre riducendo tasse e burocrazia

Emergenza coronavirus. Le proposte emergenziali per favorire l’accesso al credito delle imprese toscane news
31 Marzo 2020

Emergenza coronavirus. Le proposte emergenziali per favorire l’accesso al credito delle imprese toscane

Vannetti: ora non abbiamo più tempo, è il momento di scelte coraggiose e immediate. I Confidi chiamati a maggiore snellezza ed economicità

Baldi Confartigianato. Con l'emergenza coronavirus rete internet sempre più indispensabile news
25 Marzo 2020

Baldi Confartigianato. Con l'emergenza coronavirus rete internet sempre più indispensabile

In provincia di Arezzo copertura a macchia di leopardo

Vannetti. Cura Italia, solo un primo passo, moltissimo resta ancora da fare news
18 Marzo 2020

Vannetti. Cura Italia, solo un primo passo, moltissimo resta ancora da fare

Papini: partita la mobilitazione organizzativa dell'associazione per affiancare le imprese in questo momento drammatico

|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
Archivio news