Domande per il reddito di inclusione REI

28 Novembre 2017

Dal 1 dicembre 2017 è possibile presentare la domanda per il reddito di inclusione REI. “Si tratta – spiega Angiolo Galletti, presidente di Anap Confartigianato Arezzo – della nuova misura di contrasto alla povertà che verrà erogata dall'INPS a partire dal prossimo gennaio. Riguarderà le famiglie con particolari condizioni di fragilità, ad esempio con figli minori o disabili, o con donne in stato di gravidanza. Non si tratta di un intervento assistenzialistico, bensì fondato sul principio dell'inclusione attiva: affianca cioè al sostegno economico misure di accompagnamento capaci di promuovere il reinserimento nella società e nel mondo del lavoro di coloro che ne sono esclusi. Ai nuclei familiari che ne beneficeranno viene richiesto un impegno ad attivarsi, ad impegnarsi in un progetto personalizzato condiviso con i servizi territoriali, che li aiuti ad uscire dalla loro condizione di difficoltà, che li accompagni verso l'autonomia.”

La domanda per beneficiare del REI, il reddito di inclusione, va presentata al Comune di appartenenza. “Consiglio – conclude Galletti – di rivolgersi agli sportelli del proprio Comune, in modo da poter ottenere per tempo le spiegazioni circa i requisiti e le modalità di presentazione della domanda.”

Scarica il documento in formato pdf