DECRETO SEMPLIFICAZIONI. Ecco il testo ufficiale del provvedimento

20 Luglio 2020

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 178 del 16 Luglio 2020 il Decreto legge n. 76/2020 denominato “Decreto semplificazioni“

PER SCARICARE IL TESTO DEL DECRETO CLICCA QUI

Il provvedimento (che dovrà essere convertito in legge entro il 14 Settembre 2020) costituisce un intervento organico volto alla semplificazione dei procedimenti amministrativi, all’eliminazione e alla velocizzazione di adempimenti burocratici, alla digitalizzazione della pubblica amministrazione, al sostegno all’economia verde e all’attività di Impresa.

Il Decreto Semplificazioni apporta diverse modifiche (in particolare al Codice Appalti e al Testo Unico edilizia) e recepisce alcuni elementi che vanno nella direzione auspicata da Confartigianato ma che devono essere riempiti di contenuto per evitare che rimangano anch'essi inattuati e limitati alla fase emergenziale.

Le semplificazioni più significative sono:

  • Appalti: viene innalzato per 1 anno a 150.000 Euro la soglia per gli affidamenti diretti di lavori, servizi e forniture;
  • Verifiche antimafia: rilascio dell'informativa liberatoria provvisoria;
  • Bilanciamento degli oneri amministrativi con detrazioni fiscali;
  • Aggiornamento dell'Agenda della semplifcazione 2020-2023 con ulteriori spazi di liberalizzazione delle attività imprenditoriali;
  • Fruizione in un'unica soluzione dei finanziamenti della Nuova Sabatini fino a 200.000 Euro;
  • Estensione alle Imprese Alimentari dei controlli previsti per le Imprese Agricole.

Per ulteriori informazioni:

  • Numero verde 800 352 203 
  • info@artigianiarezzo.it

 

 

Scarica il documento in formato pdf