CREDITO E IMPRESE. Voucher a fondo perduto per abbattere i costi delle garanzie

23 Luglio 2020
Nei giorni scorsi la Giunta Regionale Toscana ha deliberato la riattivazione del Voucher garanzia che era stato sospeso a seguito della pubblicazione del Decreto Liquidità, successivamente convertito in legge.
 
Questo provvedimento permetterà alle imprese Toscane, non appena verrà pubblicato il bando, di ottenere un contributo a fondo perduto destinato a recuperare parzialmente i costi sostenuti per l'ottenimento di garanzie consortili indipendentemente dal regime di aiuto richiesto: de minimis o Temporary Framework.
 
Il bando, fortemente voluto dalla nostra associazione che ha svolto tramite le proprie strutture regionali pressioni costanti nei confronti degli assessori competenti, si rivelerà particolarmente prezioso nei prossimi mesi.
 
Se da una parte l'abolizione della lettera r) del decreto Bassanini consente alle imprese di poter accedere direttamente alla garanzia del Fondo centrale tramite gli Istituti bancari, è anche vero che il sistema bancario Toscano è in forte difficoltà nel dare risposte adeguate ed in tempi ragionevoli alle imprese. Questo è dovuto da una parte alle evidenti problematiche causate dall'elevatissimo numero di richieste, ma dall'altra anche dalla non conoscenza di questo processo che per la nostra regione è completamente nuovo.
 
Utlilizzo del voucher consentirà alle aziende che si rivolgono ai confidi di neutralizzare buona parte dei costi ottenendo risposte più celeri dal sistema bancario nell'approvvigionamento di nuova finanza ma anche evitare rischi di sconfinamenti sugli affidamenti vista l'immininente scadenza degli stessi prevista per il prossimo 30 Settembre.
 
Gli uffici credito di Confartigianato sono a disposizione per supportare le imprese nell'intero processo, dalla valutazione preliminare da effettuare alla luce dei provedimenti specifici del Governo di sostegno alle imprese, alla predisposizione delle richieste di garanzia e del voucher, nonchè all'interlocuzione con gli Istituti di Credito per ottenere le migliori condizioni di mercato.
 
Info:
800 352 203
credito@artigianiarezzo.it
Scarica il documento in formato pdf