Confartigianato e Counseling. Parte il nuovo progetto di formazione relazionale per Imprese e Persone

13 Settembre 2019

 

Gli eventi e i progetti volti alla prevenzione del disagio, sostegno delle famiglie e crescita imprenditoriale della Scuola di Counseling “Vicenzo Masini”, avranno sede in via Tiziano grazie all’accordo tra Confartigianato e Studio Associato Prepos

“Confartigianato e Counseling” è il nuovo progetto frutto dell’accordo tra Confartigianato e Studio Associato Prepos. Un connubio vincente che avvicinerà due mondi entrambi centrati sulla "Persona".

“La nostra Associazione crede molto nei valori intrinsechi della persona – dice Alessandra Papini Segretario generale di Confartigianato Imprese Arezzo – e questo accordo vuole aiutare le nostre Aziende, i loro dipendenti e le famiglie che ruotano intorno al sistema a ricevere una formazione avanzata e progettualità che possano contribuire alla loro crescita e migliorare l’approccio alla vita quotidiana”.

“Lo Studio Associato Prepos vuole mettere a disposizione di Confartigianato e dei suoi iscritti competenze e professionalità legate al mondo del Counseling – dice Emilia Scotto, Direttore dello Studio Associato Prepos, Docente e Counselor – puntando alla relazione d'aiuto e proponendo incontri formativi per famiglie ed imprenditori oltre che creare sinergie per la realizzazione di progetti, eventi, iniziative che mettano al centro la crescita relazionale”.

Grazie all’accordo, Confartigianato sarà dunque la nuova sede ad Arezzo in cui si terranno gli incontri della Scuola di Counseling Relazionale “Vincenzo Masini”, che dal 2000, opera in diverse città dell'intero territorio nazionale.

La presentazione della scuola e del progetto “Confartigianato e Counseling”, avverrà con l’open day del 25 Settembre p.v. presso la sala riunioni di Confartigianato in via Tiziano 32.

 

Scarica il documento in formato pdf