Chiusi della Verna...punti di vista.

1 Agosto 2018

Primo bilancio positivo per la mostra fotografica “Chiusi della Verna…punti di vista” a cura dell’Associazione Fotografi di Confartigianato Imprese Arezzo. Inaugurata il 13 luglio scorso presso l’Auditorium del bellissimo comune casentinese, alla presenza del Sindaco Giampaolo Tellini e dei protagonisti della mostra, l’esposizione resterà aperta per tutto il mese d’agosto in concomitanza con molte manifestazioni che porteranno a Chiusi della Verna centinaia di visitatori.

Piena soddisfazione da parte dei fotografi autori della mostra Nedo Baglioni, Eleonora Pasquini, Alessandro Pierozzi, Gaetano Poccetti, Alice Tanganelli e Claudio Vinci che hanno portato a termine in seno a Confartigianato Imprese Arezzo questo progetto di “Adozione Fotografica” riuscendo ad entrare in piena empatia con luoghi, persone, comunità, tradizioni.

“Ogni territorio ha mille storie da raccontare – afferma Giampaolo Tellini, Sindaco del Comune di Chiusi della Verna – e il nostro in particolare. Questa mostra le racconta per immagini con bravura, gli scatti attraverso la tecnica illustrano la bellezza e soprattutto trasmettono emozioni.  Di questi tempi ciò che più ci serve sono proprio emozioni positive e bellezza, da ammirare e diffondere. Invito tutti a visitare l’esposizione perché anche i nostri concittadini possono trovarvi qualcosa di nuovo da scoprire sui luoghi che abbiamo sotto casa e dove magari passiamo ogni giorno senza soffermarci ad ammirare.”

La Mostra rimarrà aperta al pubblico fino a Domenica 26 Agosto con i seguenti orari: dal lunedì al giovedì dalle 15.00 alle 20.00 e dal venerdì alla domenica dalle 10.00 alle 20.00. “Un’occasione per “vedere” tante storie – dice Gigliola Fontani Coordinatrice della Federazione Comunicazione di Confartigianato Imprese Arezzo - raccontate dai nostri fotografi che hanno saputo cogliere aspetti insoliti trasmettendo tutto il calore di questa comunità ed il fascino di luoghi attraverso il loro personale “punto di vista”, luoghi e persone spesso non documentati dalle numerose immagini già esistenti e quindi assolutamente da vedere”.

Info: categorie@artigianiarezzo.it-0575/314210.

 

 

Scarica il documento in formato pdf