“Artigiani del legno di oggi...e di domani” al Liceo Artistico

15 Marzo 2018

C'è un futuro nel legno e un grande patrimonio da valorizzare in terra aretina. Ad Anghiari infatti esiste una scuola di assoluta eccellenza, specializzata proprio nella lavorazione del legno e nel restauro, che è il Liceo Artistico, fondato fin dal 1961 con la sezione "Arte del legno e restauro del mobile antico".

“E' una scuola di grande tradizione – spiega Leonardo Fabbroni, presidente della Federazione Legno Arredo di Confartigianato Arezzo – che nel tempo ha formato eccellenti maestri artigiani, un esempio unico in Italia di bottega scuola, che ha all'attivo anche numerosi interventi di restauro effettuati con Soprintendenze, Enti Religiosi ed Enti pubblici, che offre oggi anche una specializzazione particolarmente pregiata, come quella della liuteria.”

“Il Liceo Artistico di Anghiari, che può offrire anche un'interessante sinergia con il Convitto Nazionale di Arezzo – continua Fabbroni - ambisce a diventare punto di riferimento per il settore dell'artigianato del legno in tutta Italia. E per questo Confartigianato è impegnata a sostenere gli sforzi della scuola e a far conoscere le grandi potenzialità che offre agli studenti per un futuro che sarà certamente ricco di soddisfazioni.”

E così, proprio in occasione della Festa di San Giuseppe Artigiano, che faceva il falegname ed è patrono degli artigiani, inizierà un ciclo di laboratori con il titolo “Artigiani del Legno di oggi...e di domani” e coinvolgerà circa 140 studenti delle seconde classi di alcune scuole aretine

Gli appuntamenti sono fissati per il 19 e 26 marzo, per il 9 e 23 aprile e per il 7 Maggio 2018 e gli studenti interessati frequentano la 4 Novembre di Arezzo e la Scuola Media "Martiri Civitella" di Badia al Pino. Saranno loro i protagonisti di laboratori didattici sulla falegnameria "Artigiani del Legno di oggi...e di domani" che si svolgeranno presso il Liceo Artistico di Anghiari.

“Dopo il recente convegno nazionale che ha portato ad Anghiari tanti esperti – conclude Fabbroni – che si sono impegnati a far conoscere questa nostra eccellenza nel panorama nazionale, oggi lanciamo un'iniziativa volta a farla conoscere fra gli studenti del nostro territorio e particolarmente ci rivolgiamo a quelli di seconda media, maschi e femmine, che l'anno prossimo sceglieranno il loro futuro. Contiamo con questo progetto, che abbiamo realizzato in accordo con il dirigente scolastico Luciano Tagliaferri, di dare un contributo per sostenere la campagna di iscrizioni al Liceo Artistico di Anghiari e contribuire a valorizzare il patrimonio di cultura e d'arte di una delle più prestigiose scuole del centro Italia”.

 

Per tutte le informazioni contattare il Coordinatore di Confartigianato Giacomo Magi (Tel. 0575.314283 - giacomo.magi@artigianiarezzo.it)

 

Scarica il documento in formato pdf