Al via le lezioni di Scuolartigiana. Nuovo look con l'immagine di 14 Studenti

5 Gennaio 2018

Scuolartigiana riparte e diventa ancora più grande. Le lezioni aula-azienda della 9 edizione del progetto di Confartigianato e Camera di Commercio Arezzo, coinvolgerà oltre 100 classi (dalle elementari alle medie) e avrà inizio Martedì 9 Gennaio.

Il progetto coinvolgerà allievi, insegnanti e i maestri artigiani che hanno tenuto le lezioni, uomini e donne innamorati del loro lavoro che spendono gratuitamente il loro tempo per trasmettere ai giovani la passione del lavoro artigiano. Saranno una trentina e faranno conoscere ai ragazzi tanti mestieri, che vanno dall’artigianato artistico alla lavorazione del legno, alla moda, al mondo della comunicazione, della grafica e della tipografia, alle attività del settore alimentare.

Quest’anno Scuolartigiana ha voluto riassumere in 5 parole principali il suo significato. Sono 5 come le dita di una mano: manualità, tradizione, fantasia, emozione e innovazione. Un connubio vincente che rende unica ogni produzione artigianale.

In occasione dell'edizione 2018 è stata inoltre varata una nuova immagine con un restyling del logo che riproduce le foto di 14 studenti che hanno partecipato alle varie annualità della scuola, che per un giorno si sono inventati modelli e hanno dato il loro volto all’iniziativa.

I ragazzi presenti nel layout di Scuolartigiana sono Lavinia Donati, Matteo Peruzzi, Rachele Banchetti, Tommaso Bacci, Mattia Benedetti, Giulia Cipriano, Valentina Cipriano, Aurora Pasquini, Arianna Vanneschi, Alessio Vanneschi, Giosue' Fabbri, Tommaso Magi, Francesco Magi e Valentina Schinco.

Un modo per rimarcare fin da subito che i protagonisti di Scuolartigiana sono loro, i ragazzi, che hanno la possibilità, grazie a questa iniziativa, di conoscere alcune pillole di vari mestieri artigiani e di capire come questi possano dare tante soddisfazioni a chi li interpreta come una scelta di vita. E gli artigiani che impegnano il loro tempo per far conoscere ai ragazzi il loro lavoro, ma anche cercando di trasmettere loro le emozioni e la passione che caratterizza il loro impegno quotidiano, sono profondamente convinti del valore di questa esperienza.

 

Scarica il documento in formato pdf